Pineto, bloccato dagli agenti della Polizia giovane con 500g di marijuana

Nell’ambito dei servizi per il controllo del rispetto della normativa anti-covid, nella mattinata di ieri la  Volante del Commissariato di Atri ha fermato un giovane che, con la propria bicicletta, girava per Pineto privo di dispositivo di protezione individuale.

Il  18enne, del posto, alla vista degli Agenti, ha tentato di sfuggire al controllo, ma la pattuglia è riuscita a raggiungerlo e fermarlo. Perquisito, è stato trovato in possesso di un involucro di cellophane contenente marijuana per gr. 5,00.

Immaginando che potesse detenere ulteriore sostanza stupefacente presso la propria abitazione,  i Poliziotti l’hanno raggiunta, rinvenendo all’interno della camera da letto, altri 21 grammi di hashish e 13 grammi di marijuana.

Il giovane, altresì, è stato trovato alla guida della bicicletta sotto effetto di sostanze stupefacenti, positivo dunque al Drug test.

Denunciato alla Procura della Repubblica  per  spaccio di sostanze stupefacenti e guida sotto l’effetto di droghe, è stato anche sanzionato amministrativamente per  il mancato utilizzo della mascherina. Ancora durante i controlli vari anticovid: nonostante i risultati del tampone fossero stati positivi per l’intera famiglia e tutti era stati posti in quarantena dalla Asl di Pescara, ieri sera un 41enne pugliese, domiciliato a Montesilvano, si è comunque recato presso l’Ospedale di Atri, unitamente al figlio minorenne. Motivo della violazione era la richiesta di cure atteso che il giorno precedente era stato coinvolto in un incidente stradale e, sempre non rispettando la normativa anti covid, ciò accadeva mentre si stava recando presso un supermercato a fare la spesa.

E’ così scattata la denuncia da parte dei poliziotti del Commissariato di Atri e l’uomo ha da subito ammesso di essere positivo e di aver violato, per ben due volte, la quarantena

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: