Coivid 19, la Provincia di Teramo spende oltre un milione di euro per la sicurezza

In 72 giorni (dal 14 Luglio, data di autorizzazione da parte del Ministero dell’Istruzione) l’ente ha speso 1.200.000 euro, compiuto 20 affidamenti, realizzato 63 aule nuove già pronte,11 laboratori, 10 servizi igienici. Nel report anche le questioni aperte e fra queste l’individuazione di due strutture in affitto, una per il Centro di Istruzione per adulti di Teramo ospitato nel Comi 2 e una per il “Curie” di Giulianova.
Questa mattina il presidente Diego Di Bonaventura e il consigliere delegato all’edilizia, Luca Frangioni, hanno visitato gli Istituti di Teramo e Giulianova. Ad Atri a portare gli auguri di buon anno scolastico sarà il consigliere Domenico Pavone mentre a Roseto ci sarà il vicepresidente Alessandro Recchiuti.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: