Atri, per il concorso di Vice Comandante della Polizia Urbana sessanta domande. Insediata la Commissione

Sono sessanta ad aver risposto al concorso di Vice Comandante della Polizia Urbana nel Comune di Atri. Un ruolo appetibile tanto da far pervenire negli uffici del Palazzo Ducale domande da tutta Italia. Incarico di rilievo, a tempo indeterminato e quindi al sicuro da ogni rischio, specie di questi tempi. In queste ore si è insediata la commissione per la valutazione degli aspiranti al posto di categoria D1, i cui componenti sono la Dott.ssa Serena Taglieri, segretario comunale, il signor Finocchi Saverio ,Vice Comandante della Polizia Locale di Teramo,  l’Architetto Luciana Cerè dipendente comunale, il signor Vetuschi Giuseppe esperto di informatica, il dott. Lorenzo Infante dipendente comunale con esperienza nelle lingue straniere. Le veci del segretario verbalizzante sono state affidate alla signora Laura Del Sole, anche lei dipendente di Palazzo Acquaviva, mentre la funzione di vigilanza e assistenza interna alla commissione spetterà a Luigi Cantarini.  Per i componenti interni al Comune di Atri non è prevista alcuna retribuzione economica mentre per il componente esterno è previsto un compenso e il rimborso spese come da normativa vigente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: