Annunci

Pineto, il Comune partecipa alla giornata nazionale della legalità con il flashmob sabato 23 in ricordo della strage di Capaci

Anche il Comune di Pineto aderisce alle iniziative in programma per domani, 23 maggio 2020, Giornata della Legalità. A 28 anni dalla strage di Capaci nella quale perse la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie e tre uomini della scorta, tenendo conto delle misure nazionali per contrastare la diffusione del Covid-19, la sorella del magistrato, Maria Falcone, ha promosso un flashmob. Iniziativa poi rilanciata dall’ANCI, che prevede l’esposizione di un lenzuolo bianco dai municipi italiani e alle 17.57 ci si ritroverà virtualmente per un minuto di silenzio, indossando la fascia tricolore, simbolo dell’unità nazionale e dei valori costituzionali.

 

“Celebrare la Giornata nazionale della Legalità – commenta il Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio è di fondamentale importanza, nonostante le restrizioni legate all’emergenza epidemiologica da Covid-19, era necessario lanciare anche quest’anno un messaggio di legalità e di contrasto alle mafie. Abbiamo così raccolto l’invito di Maria Falcone, donna straordinaria che abbiamo avuto il piacere di ospitare nel nostro comune anni fa, e fare la nostra parte nel giorno dell’anniversario della strage di Capaci. Il flashmob, seppur simbolico, è necessario per trasmettere i valori della legalità oltre che fondamentale per onorare quelle vite spezzate e ricordare il loro sacrificio a difesa dei valori e dei principi fissati nella nostra Costituzione”.

Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Annunci
Annunci
Annunci
Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: