Pineto, dietro richiesta si possono avere le mascherine a domicilio da parte del Comune. Ecco come fare

Per far fronte all’emergenza epidemiologica da Covid-19 il Comune di Pineto, in collaborazione con le associazioni di volontariato, ha disposto la consegna a domicilio di mascherine protettive partendo da quanti non ne hanno a disposizione.

Le mascherine dovranno essere richieste compilando l’apposito modulo reperibile attraverso il link:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfpHtSgwQnVHnTz139bzgD_18d3aQdyfDFRw_Aexv5KTVKycw/viewform.

 

Si raccomanda di effettuare una sola richiesta per nucleo familiare. Il numero di mascherine sarà determinato in base al numero dei componenti del nucleo stesso, nella misura di due a persona. La Polizia Locale effettuerà controlli sulla veridicità delle dichiarazioni fornite.

 

Qualora la prenotazione sia stata già effettuata telefonicamente, non è necessario effettuarla nuovamente.

 

Le mascherine saranno consegnate a domicilio, direttamente nella buca delle lettere, pertanto invitiamo a non consentire di entrare a estranei. Si prega di fare attenzione a specificare il corretto numero civico della propria abitazione e di assicurarsi che la buca delle lettere riporti il nome e il cognome del richiedente.

 

L’Amministrazione Comunale si sta organizzando per consegnare le mascherine a tutti i cittadini, ma in questa fase e’ stato deciso di dare la priorità a quanti non ne sono provvisti i quali dovranno farne richiesta.

 

Per bambini dai 4 agli 8 anni saranno consegnate mascherine pediatriche nella misura di una a persona in quanto sanificabili con soluzione idroalcolica al 70% e/o lavabili fino a 4 volte (ad acqua 40°C / 60°C)

 

Quanti non fossero nelle possibilità di prenotare le mascherine attraverso il portale possono richiederle attraverso i numeri: 085.9497211 o 366.6281600 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: