Emergenza Coronavirus, il Sindaco di Atri intensifica i controlli anche sulla strada con le forze di Polizia

Nelle ultime ore si stanno intensificando nel territorio comunale i controlli su tutte le arterie stradali e sulle attività commerciali volti a verificare il rispetto delle prescrizioni contenute nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 Marzo. Lo rende noto l’ufficio del Sindaco di Atri, Piergiorgio Ferretti , il quale aggiunge:
“a tal fine sono stati estesi i turni di servizio del Corpo di Polizia Municipale che opererà anche nelle ore serali.
In considerazione che dai controlli effettuati sono già emerse violazioni che sono state sanzionate, ricordo che chiunque non osserva le disposizioni contenute nel D.P.C.M. del 9 Marzo incorre in responsabilità penale ai sensi dell’art. 650 c.p., mentre chi viola la misura della quarantena circolando all’esterno rischia l’arresto immediato.
In queste ore nelle quali stiamo purtroppo assistendo anche nel nostro territorio regionale ad un aumento significativo dei contagiati dal virus COVID-19-prosegue Ferretti-, mi appello alla maturità ed alla responsabilità che la comunità atriana ha sempre dimostrato nelle situazioni di emergenza, RICORDANDO a tutti i cittadini che restare nelle proprie abitazioni COSTITUISCE UN OBBLIGO e che si può uscire e circolare per il tempo strettamente necessario ESCLUSIVAMENTE per ragioni lavorative, di salute o per situazioni di necessità.
Il decreto del 9 Marzo, con le proprie misure, ci sta richiedendo un sacrificio in termini di cambiamento delle nostre abitudini di vita, ma è un sacrificio fondamentale per superare questa emergenza e tutelare la nostra salute e quella di tutti i cittadini della nostra comunità.
INSIEME E CON I GIUSTI COMPORTAMENTI CE LA FAREMO!!!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: