Musica, il batterista atriano Andrea Spada intervistato dalla rivista nazionale “Drum Club Magazine”

Dopo i recenti successi televisivi con la vittoria della puntata numero 5 della trasmissione di Rai Uno, “La Corrida” di Carlo Conti, il giovane percussionista di Atri, Andrea Spada, è stato intervistato dallo storico e prestigioso mensile “Drum Club Magazine”  rivista di settore che da oltre trent’anni rappresenta la più importante collana editoriale nel settore delle percussioni e della batteria.  Il mensile si è occupato in passato di artisti  tra i più noti  come  Tullio  De Piscopo, Travis Barker (Blink 182) Chad Smith (Red hot Chili Peppers) Stewart Colpand (Police), Jan Pace( Deep Purple)   Alfredo Golino, Maurizio Dei Lazzaretti  ed altri ancora. Nel numero in edicola, il mensile dedica ampio spazio al batterista e percussionista Andrea Spada,  con una pagina intera nella quale ripercorre il suo amore per lo strumento, il disagio nell’infanzia a causa del bullismo subito a scuola e la vicinanza al nonno Nino, grazie al quale, racconta Andrea, ha vinto tutte le battaglie. Una sfida contro il sopruso e le forme più violente di bullismo che continua ancora oggi, con la sua campagna di sensibilizzazione nelle scuole e in ogni luogo pubblico, per portare avanti il progetto “ Stare dalla parte degli ultimi per sentirmi primo”. Da qui il titolo dell’intervista apparsa su Drum Club Magazine : “Andrea Spada, il nobile potere della musica” Un altro successo per il giovane batterista atriano, grazie al quale, con l’aiuto di un magazine così importante ed autorevole, potrà continuare a diffondere, attraverso la musica, il messaggio dell’attenzione verso gli ultimi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: