Atri, il canone delle lampade votive aumentato di oltre il 60%. Abruzzo Civico chiede spiegazioni sul passaggio al privato della gestione

Da alcuni giorni sono arrivate nelle famiglie dei defunti del cimitero di Atri le bollette per le lampade votive, il cui costo annuale è aumentato del 60% . Sono piovute lamentele sui social e non sono mancate polemiche al riguardo. Come testimonia l’accesso agli atti prodotto dal Movimento Abruzzo Civico di Paolo Basilico che al riguardo chiede una serie di chiarimenti sul passaggio dalla gestione diretta in capo al Comune alla società Levi srl. Nella comunicazione il consigliere Paolo Basilico domanda:

  1. Le motivazioni e le modalità del passaggio dalla gestione diretta del servizio Lampade Votive alla gestione in concessione alla Ditta LE.VI. srl;
  2. L’iter logico seguito per la determinazione delle tariffe relative al servizio Lampade Votive, atteso che dalle bollette ricevute dai cittadini risulta un incremento di circa il 60% rispetto alle tariffe applicate dal Comune con la gestione diretta del servizio;
  3. Si spieghi dettagliatamente a quali costi si riferisce la voce “SPESE ACCESSORIE € 4,27” indicata in fattura dalla concessionaria del servizio Lampade Votive;
  4. A chi è intestata l’utenza elettrica che alimenta gli impianti cimiteriali specificandone la decorrenza;
  5. Le motivazioni che impediscono alla concessionaria del servizio di consentire il pagamento della fattura, oltre che con bonifico, anche mediante bollettino postale, considerato che soprattutto la popolazione anziana non dispone di un conto corrente e che il bonifico comporta dei costi di gran lunga superiori al pagamento mediante bollettino postale;
  6. Relativamente alla costruzione di nuovi loculi prenotati e pagati in acconto da numerosi cittadini si fornisca, per dati aggregati, il numero dei loculi prenotati, la somma versata in acconto alla prenotazione, il capitolo del bilancio comunale ove dette somme sono affluite e se sono tuttora disponibili nello stesso capitolo di bilancio;
  7. Se nella determinazione del costo dei loculi è stata prevista anche la fornitura delle lastre di marmo di finitura.

Si chiede risposta scritta e corredata degli atti amministrativi che disciplinano le problematiche esposte.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: