Atri, dopo le dimissioni di Alessia Faiazza iniziato il toto assessori. Filiani verso la Presidenza del Consiglio

Da alcune ore come abbiamo anticipato su queste colonne, la consigliera di maggioranza Alessia Faiazza ha rimesso nelle mani del Sindaco il mandato di assessore per impegni personali.  La dimissionaria , interpellata da noi , ha detto di non voler rilasciare , allo stato , alcuna dichiarazione. Intanto , iniziano a girare nomi e cognomi nel toto assessori che in queste ore il primo cittadino, Piergiorgio Ferretti, sta iniziando ad esaminare, cercando di rispettare due criteri: uno politico, e uno previsto  per legge:  quest’ultimo infatti prevede che a fronte delle dimissioni di una donna da assessore, come nel caso di Alessia Faiazza, sia sempre un’altra donna a prendere il suo posto. In questo caso prende sempre maggiore consistenza il nome dell’attuale Presidente dell’Assemblea Comunale, la dottoressa Mimma Centorame, in quota Fratelli d’Italia, le cui deleghe però sarebbero ancora oggetto della trattativa tra le forze politiche.  Al suo posto andrebbe Francesco Filiani, attualmente capogruppo della maggioranza, mentre al posto di Gabriele Asolfi, almeno per la delega allo sport , entrerebbe il consigliere Pier Francesco Macera.  La delega ai Lavori Pubblici, ricoperta sino a qualche giorno fa’ dall’ex sindaco Astolfi, andrebbe ad un uomo della maggioranza, avendo escluso al momento il Sindaco Ferretti, deleghe esterne. Il vertice di maggioranza, per chiudere il cerchio, inizialmente previsto per giovedì, sarebbe slittato a domenica prossima, e sarebbe stata scelta una località lontana al territorio comunale per evitare sguardi e orecchie curiosi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: