Atri, il Sindaco chiede un incontro con il difensore civico regionale per lo spostamento del deposito della TUA a Piane Sant’Andrea

Verificare la concreta fattibilità dello spostamento del parcheggio degli autobus della TUA in località Piane Sant’Andrea, questo il contenuto della richiesta effettuata dal Sindaco di Atri, Piergiorgio Ferretti di un incontro con il difensore civico regionale e i vertici della TUA. “La soluzione che si prospetta – fa notare il primo cittadino – è stata già curata in precedenza dall’ex sindaco Gabriele Astolfi, e sarebbe una soluzione ottimale per la città perché consentirebbe di liberare anche viale Gran Sasso e viale del Teatro Romano dalla circolazione dei pullman e restituirebbe ai cittadini che abitano in prossimità dell’attuale capolinea il diritto alla vivibilità e adeguate condizioni ambientali”.

 

Il parcheggio degli autobus della TUA per anni è stato situato nel piazzale antistante il cimitero di Atri e il Sindaco della città ducale, già nei mesi scorsi, ha raccolto le istanze del comitato di cittadini ed è intervenuto per individuare soluzioni alternative. Quanti risiedono nella zona dell’attuale autostazione, infatti, hanno sollevato l’esigenza di questo spostamento per via dell’inquinamento, anche acustico, che l’accensione ogni mattina di circa 20 mezzi provoca.

 

“Abbiamo recepito con attenzione – aggiunge Ferretti – le istanze del Comitato e ci siamo adoperati per trovare una valida alternativa. Si tratta di una questione complessa che richiede una attenta valutazione anche dei percorsi che i mezzi dovranno effettuare, l’auspicio è che dall’incontro che ho richiesto al difensore civico e ai vertici TUA venga individuata una definitiva alternativa. Località Piane Sant’Andrea potrebbe essere la soluzione più idonea”. 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: