Silvi, un’altro successo per il regista Davide Lupinetti premiato in Liguria per il corto “50 e 50”

Dopo gli importanti riconoscimenti già ottenuti (Miglior corto e miglior attrice non protagonista alla giovanissima Alessandra Riccio a “I corti dei fabbri” di Trieste e Miglior regia al Teramo Comix 2018) il cortometraggio 50 e 50, del giovane regista di Silvi Davide Lupinetti continua a riscuotere successi e a conquistare premi in vari concorsi italiani e esteri. Alla terza edizione de ‘Il Corto in Spiaggia’, rassegna che si svolge a Arma di Taggia (Imperia), il lavoro ha ottenuto il premio per la Migliore Sceneggiatura curata da Pietro Albino Di Pasquale e dallo stesso Lupinetti. Alla prima edizione del Festival “In…Corto” di Barcellona Pozzo di Gotto, (Messina), inoltre, al regista Lupinetti è stato assegnato il premio speciale per “l’equilibrio raggiunto nell’arte filmica tra ironia, attualità e impegno artistico“. Tra gli altri riconoscimenti, il lavoro si è classificato al secondo posto al Festival del Cinema Povero di Varese ed è risultato finalista in molti concorsi italiani ed esteri come: il Picentia Short Film Festival di Salerno, il Marenia Audiovisual Festival di Pisa, il Mediterranean Film Festival di Siracusa, il Festival del Cinema di Taurasi ad Avellino; il Corto Weekend di Milano; il “Newark IFF Youth Festival” che si svolge in New Jersey (USA); il Rolda Web Fest in Colombia; il Cinemaway/Кіномаршрут di Lviv, in Ucraina. Il lavoro è una produzione NuovoImaie, con il supporto di Itaca – Agenzia per lo Sviluppo Locale, di Officina Azzurra e con CL Assistenza Tecnica.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: