Silvi, il Sindaco Andrea Scordella subito al lavoro per abbattere le barriere architettoniche

Il sindaco di Silvi Andrea Scordella è intervenuto immediatamente sul problema dello stallo per disabili di via Forcella, sollevato da alcuni cittadini e dal presidente dell’associazione “Carrozzine determinate”, Claudio Ferrante. “Sto organizzando un incontro presso il mio ufficio – ha dichiarato Scordella – al quale ho invitato, oltre all’assessore al ramo Fabrizio Valloscura e la consigliera delegata ad hoc Beta Costantini, il sig. Claudio Ferrante mettere a punto sollecitamente un piano di organizzazione e di intervento per l’approvazione del PEBA comunale, il suo finanziamento e la sua realizzazione in tempo reale, dopo 32 anni di assoluto immobilismo da parte delle amministrazioni che mi hanno preceduto. Com’è noto, peraltro, questo impegno fa parte del programma della coalizione che mi ha sostenuto e noi vogliamo onorarlo. L’incarico specifico, codificato con la delega a Beta Costantini, concordato con l’assessore al Sociale, va proprio in questa direzione e sono certo che raggiungeremo presto l’obiettivo di dotare il Comune del PEBA partendo dal censimento della situazione reale delle barriere architettoniche nel nostro territorio e procedendo ad eseguire i relativi interventi. Nel frattempo – ha aggiunto il sindaco Scordella – ho dato disposizione ai nostri tecnici di provvedere con immediatezza a mettere a norma lo stallo per disabili di via Forcella, procedendo nel contempo ad accertare se è necessario e possibile dotare la zona di un altro stallo”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: