Un corso di formazione rivolto ai docenti, un concorso fotografico, un progetto sportivo, il montaggio di un video sull’inclusione scolastica e sullo sport con attenzione a quali sinergie esistono tra le associazioni del territorio e le famiglie degli alunni, ma anche l’istituzione del CSS (Centro Studentesco Sportivo), queste in sintesi le attività del Progetto F.I.S.C.H.I.O. (Federazione Istituti per lo Sport CHe Include e Orienta) finanziato dal MIUR, e che ha coinvolto anche l’Istituto Comprensivo di Atri. Un progetto altamente formativo che venerdì 25 maggio 2018, alle 17,30, nel Teatro Comunale di Atri, si concluderà con una manifestazione pubblica che si avvale del patrocinio dell’Amministrazione Comunale della città ducale.

Ragazzi progetto FischioLo scopo della manifestazione è di promuove il valore dell’attività motoria e sportiva nel contesto scolastico ed extrascolastico, per sottolineare l’importanza che riveste lo sport nella costruzione dell’identità personale. Un’occasione d’incontro per riflettere sul valore dell’integrazione e raccontare come la pratica sportiva possa creare relazioni positive con gli altri. Dopo i saluti iniziali del dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Atri, Achille Volpini, e del sindaco della città ducale Gabriele Astolfi, verranno proiettati alcuni video che testimoniano i percorsi educativi svolti durante le fasi del progetto e ci sarà anche una breve clip di saluto del capitano della nazionale italiana amputati Arturo Mariani.

 

Interverranno, inoltre, le docenti dell’Istituto Comprensivo di Atri Daniela Misantoni, Roberta Ferretti e Rossella Rapagnetta e, per l’associazione Alveare per il sociale, partner del progetto, il presidente Paolo Bianchini e Valeria Doddi. Seguirà la performance degli allievi dell’Istituto e la premiazione degli studenti qualificati per la fase nazionale dei giochi studenteschi. A conclusione dell’evento interverranno alcuni referenti del progetto: Giuseppe Zambito, responsabile nazionale, e Angela Indelicato coordinatrice del progetto.

 

La partecipazione alla rete F.I.S.C.H.I.O – dichiara il dirigente scolastico dell’IC di Atri, Achille Volpini ha richiesto, un anno di lavoro e di impegno da parte di molti docenti e personale Ata, dei ragazzi e delle famiglie. L’importante progetto si è avvalso della professionalità degli esperti dell’associazione “Alveare per il sociale” che hanno coinvolto ed entusiasmato gli alunni in palestra. Un percorso che ha mostrato i nostri punti di forza e gli aspetti da migliorare. Anche grazie a F.I.S.C.H.I.O. abbiamo istituito ad Atri il Centro Studentesco Sportivo e per la prima volta i nostri studenti hanno partecipato ai campionati studenteschi con la vittoria dei campionati regionali di Basket e la qualificazione alla finale nazionale di Duathlon”.

 

Siamo molto soddisfatti per i risultati di questo importante progetto – commenta l’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Atri, Piergiorgio Ferretti i ragazzi hanno avuto l’opportunità di ragionare su tematiche importanti maturando riflessioni che faranno parte per sempre del loro bagaglio culturale. Ringrazio il dirigente scolastico, i docenti e anche gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Atri per il loro grande impegno. Una iniziativa così lodevole non poteva non godere del nostro patrocinio e sono certo saranno in tanti venerdì in teatro per assistere a questa manifestazione”.

Annunci