“Questa è una squadra con tanta testa, ma soprattutto con grande cuore” con queste parole il consigliere regionale pentastellato Sara Marcozzi ha definito il gruppo dei candidati consiglieri del Movimento 5 Stelle di Atri, presentati ieri sera nel suggestivo scenario del cortile all’interno del palazzo ducale.

Attraverso l’emozione di quella che per molti è stata la prima esperienza con un microfono in un’assemblea pubblica, sono state mostrate tutte le anime del Movimento 5 stelle di Atri: la sensibilità dei genitori che vogliono offrire ai propri figli ed alla collettività un ambiente più sano e più sicuro, dei giovani che vogliono costruire il loro futuro dimostrando che si può amministrare con onestà, degli anziani che mettono a disposizione la loro saggezza, delle persone che vivono le periferie che noi vogliamo far diventare centro.

Massimiliano Concetti può contare sulla competenza della sua squadra di cui fanno parte ben quattro ingegneri oltre a laureati e laureandi in diverse discipline, ma soprattutto sulla dedizione, l’impegno e la voglia di mettersi a disposizione della collettività di persone semplici, appassionate, che vogliono restituire Atri agli atriani, scardinando la vecchia politica ormai palesemente mostratosi come un meccanismo accentratore che da anni consente al clientelismo ed agli interessi personali e politici di prevaricare quelli della collettività.

Il tema dominante della serata è stato il grande desiderio di “Alzare la testa”, la voglia ed il bisogno di mettersi in gioco. Il dottor Aristide Vecchioni con la sua partecipazione ed il suo prezioso sostegno ci ha dimostrato che si può alzare la testa anche ad 86 anni.

In questo periodo di campagna elettorale tutte le liste del nostro comune si prodigano nel promettere onestà, trasparenza e partecipazione, alcuni si appropriano anche del concetto di “rivoluzione gentile” la cui “paternità” è notoriamente del nostro Movimento (2016). La differenza sta nel fatto che, come evidenziato dalla parlamentare Valentina Corneli con il suo intervento, il Movimento 5 Stelle è una sola grande famiglia, gli obiettivi sono gli stessi in qualsiasi luogo d’Italia ed è il solo movimento politico che VERAMENTE sta dimostrando di essere in grado di portare il cambiamento di cui il nostro paese ha tanto bisogno, ottenendo importanti risultati nelle realtà locali, regionali ed anche a livello nazionale in cui, per la prima volta dopo troppi anni, siamo ad un passo dal dare il via ad un NUOVO governo.

La realtà è, come, in maniera simpatica e piuttosto realistica, ha sostenuto il Consigliere Regionale Riccardo Mercante, le elezioni amministrative del 10 Giugno ad Atri saranno un “ballottaggio” che vede da una parte la vecchia politica e dall’altra il Movimento 5 Stelle.

Se si vuole davvero che qualcosa cambi, non si può restare a guardare aspettando che qualcuno la cambi per noi, bisogna “Alzare la testa”, questo ha fatto la squadra del Movimento 5 Stelle, ha alzato la testa, si è messa in gioco, ha messo a disposizione della collettività le proprie competenze ed il proprio impegno per riavvicinare la politica, purtroppo vista come un’entità astratta e lontana, ai cittadini, perché si fa politica ogni volta che ci si impegna per il bene della collettività. Noi vogliamo farla con la partecipazione dei cittadini, augurandoci che in questo periodo storico trovino il coraggio di ripetere una scelta che hanno già fatto il 4 marzo scorso per le elezioni politiche.

Annunci