La Diocesi di Teramo-Atri, attraverso l’Ufficio per la Pastorale Giovanile e in collaborazione con l’Osservatorio sulla Città – di recente costituzione -, in preparazione del Sinodo dei Vescovi, che si svolgerà dal 3 al 28 ottobre proprio sul tema dei giovani («I giovani, la fede e il discernimento vocazionale»)organizza un Convegno sul tema “Giovani del teramano, tra speranze e difficoltà”. Una giornata di riflessione e di studio che si svolgerà al santuario di San Gabriele dell’Addolorata il 21 aprile p.v. dalle 9.30 alle 16.30.

Il Convegno si articolerà in due seleuzzissioni, una introduttiva con due relazioni ed una di approfondimento attraverso il lavoro sessioni di lavoro, affidate ad esperti dei vari settori. Le commissioni affronteranno le questioni inerenti i seguenti temi: lo Studio, il Lavoro, la Fede, gli Stili di vita, lo Sport, la Comunicazione e reti, Cultura e tempo libero. I lavori saranno conclusi dal Vescovo Mons. Lorenzo Leuzzi che ha voluto fortemente questa iniziativa, confermando la sua sensibilità e la sua attenzione per il mondo giovanile.

Le finalità del Convegno, nelle parole del Vescovo sono quelle di “Far convenire e confrontare tutte le realtà del territorio sulle problematiche che riguardano il mondo giovanile, nelle sue varie dimensioni. Nello stesso tempo, chiamare a raccolta i giovani per coinvolgerli da protagonisti in un confronto sulle loro esperienze di vita”.

Questo appuntamento, tra l’altro, costituisce una tappa di preparazione all’appuntamento del 12 maggio prossimo, per un evento importante, riguardante ancora i giovani. Sempre al santuario di San Gabriele, il 12 maggio si svolgerà il “Rosario internazionale dei giovani”, in collegamento diretta televisiva con cinque santuari internazionali.

Annunci