La squadra del movimento 5 stelle di Atri, che vivrà con me l’avventura delle prossime elezioni amministrative, è ormai completa, sarà resa pubblica nei prossimi giorni e rappresenta la vera novità nel panorama politico atriano in cui, in questo periodo preelettorale, la confusione sembra farla da padrona.

 

Noi abbiamo ben chiara la nostra identità di gruppo e gli obiettivi che intendiamo raggiungere insieme, mettendo l’impegno, la coerenza e la dedizione che ci caratterizzano al servizio della comunità, per assicurare alla nostra città, e a tutti coloro che la vivono, un futuro migliore, in cui Atri sia davvero degli atriani.

Tenendo come punti saldi i principi di onestà, trasparenza e competenza, il nostro intento è quello di operare per il coinvolgimento e la partecipazione dei cittadini, affinché possano sentirsi parti attive di una Comunità e non semplici portatori di voto politico.

Stiamo creando occasioni di incontro con le persone, vogliamo parlare con loro, ascoltarle, raccogliere le loro istanze, nel centro abitato come nelle frazioni, per dare il via ad un nuovo modello di Amministrazione Pubblica accessibile, trasparente, aperta all’ascolto ed alla collaborazione per il bene della collettività. Nel nostro programma abbiamo pensato alla possibilità di promuovere il “Consiglio Comunale in ascolto” che consiste nel dare la possibilità, ad una rappresentanza di cittadini, di prende parte attivamente alle assemblee periodiche, quindi alla gestione della cosa pubblica, aumentando il senso di consapevolezza e di appartenenza.

Il nostro entusiasmo ci porta ad elaborare sempre nuove idee che confluiscono nel documento di programmazione partecipato.

Pensiamo a come poter aiutare chi si trova in condizioni economiche disagiate e studiamo nuove forme di intervento come il “Baratto Amministrativo”, strumento introdotto dal decreto Sblocca Italia, che offre la possibilità, ai cittadini in difficoltà, di poter saldare i propri debiti con il fisco, mettendosi a disposizione del Comune per eseguire lavori socialmente utili.

Raccogliamo le segnalazioni e le preoccupazioni dei genitori e prendiamo l’impegno di occuparci della sicurezza nelle scuole e di studiare il modo per tirar fuori dallo stallo attuale la scuola elementare “Radici”, certi che la realizzazione dei lavori di messa in sicurezza avrebbe potuto essere gestita in maniera più opportuna.

In questo momento storico, in cui il desiderio di cambiamento si è diffuso su tutto il territorio nazionale, spazzando via le vecchie ideologie politiche per sostenere il ritorno di una democrazia partecipativa, il Movimento 5 Stelle di Atri rappresenta una rivoluzione culturale, portata avanti con entusiasmo e positività, che nei prossimi giorni sarà messa a disposizione di tutti

Annunci