Pineto, presentato il calendario degli eventi estivi 2022 con oltre 100 appuntamenti in agenda

Pineto, presentato il calendario degli eventi estivi 2022 con oltre 100 appuntamenti in agenda

Oltre cento appuntamenti tra musica, cultura, teatro, cinema e spettacoli per una estate all’insegna del divertimento e dell’intrattenimento di qualità. È quello che promette il ricco cartellone estivo, ‘A Pineto l’estate è uno spettacolo’, degli eventi in programma a Pineto. In particolare ogni lunedì ci sarà Pineto Cinema (nel Teatro Polifunzionale a luglio e all’aperto, a Villa Ardente, ad agosto).  Ogni martedì, dal 29 giugno al 30 agosto, con ben 10 appuntamenti, ci sarà al Parco della Pace la 18esima edizione di Fiabe al Parco. Ogni mercoledì sul lungomare di Scerne ci sarà “Lunatica”, tra emozioni, arte e magia in collaborazione con Scerne Lab. I giovedì di luglio tornerà, dopo tantissimi anni su grande richiesta, il festival “Pineto in Musica”. I venerdì nel borgo antico di Mutignano ci saranno serate suggestive con la rassegna “I venerdì del Borgo”, previsto anche un bus navetta da e per Pineto. Il Parco della Pace, come accaduto in questi due anni caratterizzati dal Covid-19, continua a crescere ospitando importanti eventi: il sabato ci saranno numerose iniziative in collaborazione con associazioni del territorio nell’ambito di “A Pineto il Parco è uno spettacolo” con molti artisti noti tra cui Eugenio FinardiAlmamegrettaUmberto Tozzi, Bandabardò & Cisco, DitonellapiagaFilippo Graziani e Marco Morandi. Molto attesa l’iniziativa “Carnevale anche in estate vale” in programma l’8 agosto con la Mo’better Band. La domenica al mattino ci saranno nella Torre di Cerrano i Concerti all’Alba a cura di ACS con il patrocinio dell’AMP e del Comune di Pineto e la domenica sera ci saranno gli appuntamenti del Caffè Letterario nel Giardino di Villa Filiani. Il cartellone è stato presentato ieri pomeriggio (29 giugno 2022) nella Sala Consigliare alla presenza di tutti gli organizzatori, e di molti referenti di realtà coinvolte.

Nel dettaglio la rassegna Pineto Cinema, in continuità con l’iniziativa invernale BiblioCine, dal 4 luglio al 29 agosto alle 21,15, propone vari film in cartellone: “Mio fratello rincorre i dinosauri” il 4 luglio; “Una questione privata” l’11 luglio; “Il richiamo della foresta” il 18 luglio; “Fai bei sogni” il 25 luglio. Film questi proiettati nel Teatro Polifunzionale, i film in programma ad agosto saranno proiettati all’aperto in Largo vecchio frantoio e sono: “La freccia del tempo” il 10 agosto; “Rex un cucciolo a palazzo” il 15 agosto; “Trash” il 22 agosto e “Il colore della libertà” il 29 agosto.

Fiabe al Parco, a cura del Teatro dei Colori con la direzione artistica di Gabriele Ciaccia, alla sua 18esima edizione, incanterà bambini e ragazzi con le loro famiglie ogni martedì alle 21,15 a ingresso libero. Si inizia il 29 giugno con ‘Il soldatino di stagno’ con il Nata Teatro e la regia di Marco Zoppello e si proseguirà con ‘La cerva fatata’ con Il Teatro dei Colori (regia di Valentina Ciaccia); La Fontemaggiore con “In bocca al lupo” regia di Marco Lucci; “Fiabe al telefonino” con la compagnia Tieffeu di Perugia e la regia di Mario Tirabassi; “Uffa” a cura di Effimero Meraviglioso e la regia di Antonello SantarelliLa bottega teatrale con “Pinocchio” regia di Giuseppe Cardascio; “Hansel e Gretel e la casa da mangiare” con la Compagnia degli Sbuffi diretto da Aldo De Martino; il Teatro Invito proporrà “Cenerentola Folk” regia di Luca Radaelli; si prosegue con “Pulcinella e il mistero del castello” diretto da Virginio De Matteo e la compagnia Teatro Eidos; ultimo spettacolo in cartellone è “Florinda e l’orco” in scena con il Patteatro e la regia di Marco Bileddo. In caso di pioggia gli spettacoli andranno in scena nel Teatro Polifunzionale.

La rassegna Lunatica, sul lungomare di Scerne, inizierà il 6 luglio con Un’ora di Dario Magico show; per proseguire ogni mercoledì alle 21,15 con La giostra Leo Sbrindola Roue CryGiochi di Fuoco Puppet del Teatro FisicoCirco Zaire; i trampolieri “Tessuti Aerei”; Mimì e le ali, del Teatro associazione clown terapiaNanette la trapezista e lo spettacolo del ventriloquo Nicola Pesaresi. L’iniziativa è in collaborazione con Scerne Lab.

Attesissimo Pineto in Musica, che ha avuto in passato circa 18 edizioni e dopo molti anni di fermo, torna con l’impegno degli organizzatori della storica iniziativa (come Giorgio Parisse, altri collaboratori e direttori artistici locali e l’associazione commercianti) ad animare le vie del centro nei giovedì di luglio con musica live di vari artisti, aspettando il festival dell’estate 2023.  

Tra gli appuntamenti a Mutignano per “I Venerdì del borgo” (iniziativa curata dalla Pro Loco Mutignano Borgo Antico) dall’8 luglio al 19 agosto ogni venerdì ci sarà l’esposizione permanente di opere e minuteria realizzate dal maestro Silvestro Monticelli Colore e folklore dalla terra d’Abruzzo” per le vie del borgo a cura dell’Associazione Le vie dell’Arte. In programma trekking urbano, storia, natura e tradizioni legate al borgo antico, laboratori creativi e mostre nell’Auditorium Sant’Antonio e al Parco Castellaro, attività di meditazione, yoga, equilibrio emozionale e campane tibetane. Sarà attivo il servizio bus navetta con più corse dalla zona Villa Filiani, in funzione anche il sabato e la domenica per consentire ai turisti di visitare il borgo antico e per agevolare quanti da Mutignano vogliono raggiungere Pineto. Il cartellone prevede: per l’8 luglio alle 21 lo spettacolo della Compagnia teatrale Atriana in scena con “Vite mandì sta canne, canne mandì sta vite”. Le altre iniziative in programma nei venerdì seguenti sono: il Concerto al Tramonto “Musicalmente estate” dell’Orchestra Giovanile Amadeus Coro giovanile “Voci in gioco”, diretto da Filippo Piagnani; “Musica sotto le stelle” della Music Academy Pineto. Il Ballo in piazza con Fabio e Dalila; “Paesi danzanti”, danze e musiche popolari a cura di Anna Anconitano; lo spettacolo teatrale “Sott’acque e sotta vende, chi busse a stu cunvende…” a cura della compagnia Li sciarpalite; lo spettacolo “Maghi, Montagne e Re” a cura della Compagnia dei Merli Bianchi; il 29 luglio si esibirà l’Associazione “I musici della concordia”; il 5 agosto torna la Musica sotto le stelle con la Music Academy Pineto e il ballo in piazza con Fabio e Dalila; il 12 agosto Fabio Ricci canta Renato Zero e al Parco Castellaro ci sarà una Lezione di Stelle – Osservazione degli astri a cura del Gaspra Gruppo Astrofili Pescaresi; il 19 agosto ci sarà un Concerto di Musiche Francesi “Da Edit Piaf a Charles Renet” con i Cafè de Paris.

Il sabato alle 21,30 al Parco della Pace tornano gli appuntamenti di grande richiamo con artisti e gruppi noti del panorama nazionale e ci saranno numerosi spettacoli con la rassegna “A Pineto il parco è uno spettacolo”. In particolare si inizierà il 9 luglio con Marco Morandi il quale spazierà da Lucio Dalla a Rino Gaetano, da Battiato a brani del padre Gianni; il 16 luglio Filippo Graziani canta Ivan (25° anniversario); il 23 luglio torna “Quattro zampe in passerella” serata di solidarietà contro l’abbandono a cura dell’Associazione Nazionale Tutela Animale Onlus di Pineto; il 30 luglio “Uniti per la pace” cena di beneficenza e solidarietà nel parco con artisti italiani e ucraini Le Ombre/Anna-Maria gemelle Opanasuik di Crimea (a cura della Pro Loco Pineto insieme all’associazione Commercianti e tante associazioni del terzo settore del territorio). Il 5, 6 e 7 agosto tre giornate rivolte ai giovani a cura delle associazioni Summersmile, Pinaster Eventi e Antares rispettivamente con: Sangi, dottor Panico, Auroro Borealo, Giancane #primavolta FestivalClaudym, gli apprezzatissimi Ditonellapiaga, ciao.discotecaitaliana #primavolta festiva e Borghetta Style/Hello Mimmi – #primavolta Festival. L’8 agosto torna “Carnevale anche in estate vale” & Mo’better Band organizzato da Le Vie dell’Arte insieme al Comune di Pineto, tornerà ad animare e colorare le vie di Pineto centro, con altre compagnie (l’Accademia Creativa di Bastia Umbra, Chytros di Crispiano e Amici dell’Allegria) con una sfilata che partirà da Villa Ardente fino alla zona di Corfù per arrivare al Parco della PaceL’11, il 12 e il 13 agosto a cura di Risvegli Sonori torna dopo la pandemia Pinetnie Moderne, alla sua 14esima edizione, uno dei festival più apprezzati in Abruzzo del genere etno-rock: l’11 ci saranno gli Almamegretta in concerto (“Senghe tour 2022”); il 12 sarà la volta dei “24 grana” in concerto tour 2022 e il 13 ci sarà The Zen Circus in concerto “Cari fottutissimi amici, tour estivo 2022”. Il 15 agosto in programma “The Fuzzy Dice” in concerto “Back to the 50s” con una serata dedicata al rock&roll; il 16 agosto a cura dell’Associazione I Love anni 80’/90′ ci sarà l’iniziativa che prima della pandemia ha coinvolto migliaia di persone a ballare: “I love ’80-’90, alla sua quarta edizione. Il 20 agosto sarà la volta della Bandabardò & Cisco con “Non fa paura tour 2022” a cura dell’associazione Diversamente (a pagamento, su ciaotickets); il 27 agosto ci sarà “Euphonia Suite” con Finardi – Casarano – Signorile a cura di Abbazie Jazz Festival (a pagamento, su ciaotickets); il 4 settembre ci sarà Umberto Tozzi con “Gloria Forever il tour” a cura dell’associazione Le ombre (a pagamento, su ciaotickets).

I concerti all’alba si svolgeranno la domenica alle 6 nella terrazza di Torre Cerrano, sono a pagamento su biglietteria.acsabruzzomolise.org a cura di ACS. Il 3 luglio ci saranno i Trem Azul (Alessia Martegiani, voce; Massimiliano Coclite, piano; Bruno Marcozzi, batteria); il 10 “Mi Pasiòn” concerto di Tanghi argentini con Sylvia Pagni – Accordìonist; il 17 ci sarà il concerto “L’alba separa dalla luce l’ombra” promosso dalla Delegazione FAI di Teramo con Sara Fulvi (soprano), Gianmarco Durante (baritono) e Paolo D’Agostino (pianoforte). Prenotazioni su faiprenotazioni.fondoambiente.it. Il 24 è in programma “Abbracciando il sole” con Marilena Marulli (arpa celtica), Angela Di Giuseppe (violino), Federica Di Rocco (soprano), Mauro Di Ruscio (pianoforte), Marco Di Natale (contrabbasso), Massimo Di Rocco (percussioni) e Stefy Ponzi (pittura estemporanea). Il 31 Trecontrodue presenta Ostinato con i chitarristi Stefano Tempera e Cesare Di Cesare. Il 7 agosto in programma I Canti del mare – Canti abruzzesi d’autore composti da F. P. TostiA. Di IorioG. Albanese e da musicisti e poeti delle Terre del Cerrano con la presentazione del libro di Gabriella Serafini: “I Canti del Mare e le Ville Signorili nelle Terre del Cerrano” e il Coro Folkloristico “Antonio Di Jorio” diretto da Concezio Leonzi e il Quartetto d’Archi nell’ambito del 23° Festival Internazionale “Duchi d’Acquaviva”. Il 14 agosto “Oltre il cielo di Buenos Aires Triosfere” con Dario Flammini (Bandoneòn), Mauro De Federicis (Chitarra elettrica), Roberto Della Vecchia (contrabbasso) nell’ambito del 23° Festival Internazionale “Duchi d’Acquaviva”; il 21 Davide Rasetti in solo piano, synth, basso, sax e loopmachine. Il 28 ci sarà il concerto “Echi del Cerrano” – Canti e suoni dalle rotte del Mediterraneo con Il Passagallo in concerto con Graziella Guardiani (canto e flauti), Carlo Di Silvestre (chitarre), Guerino Marchegiani (fisarmonica), Giovanni Ciaffarini (violino), Tommaso Paolone (contrabbasso), Fabio Di Gabriele (tamburi a cornice) e Gabriele Guardiani (percussioni). Il 4 settembre Miniatures con Francesco Sbraccia (pianoforte) e Paolo Capanna (viola).

Il Caffè Letterario, a cura del consigliere delegato al Pineto Progetto Cultura, Ernesto Iezzi, propone 12 appuntamenti la domenica alle 21 nel giardino di Villa Filiani. Si inizia il 28 giugno con Cesare Catà e le musiche di Ludovica Gasparri (piano e voce) con la lezione-spettacolo dal titolo: “Jim Morrison e il mito di Dioniso – The Scream of the Butterfy“; il 3 luglio torna “Parole Note” con Giancarlo Cattaneo e Maurizio Rossato in Un nuovo dialogo tra musica e poesia; il10 luglio Cesare Catà propone una lezione spettacolo dal titolo “Pier Paolo Pasolini – In terribile stato” con Pamela Olivieri e le musiche di Fabio Capponi (piano) e Valeria Romitelli (canto); il 13 luglio ci sarà la presentazione del libro di Cinzia Merletti “Mediterraneo e donna” con l’intrattenimento de il Passagallo con il “Cantastorie a quattro corde“; il 17 luglio ci sarà  “Musica, poesia e letteratura d’autore alla ricerca della bellezza emozionale” con Ugo MinutiDaniele Di FuriaEttore Picardi e Michele Di Mauro. Sarà presentato il libro “Burn out” dello stesso Di Mauro; il29 luglio è in programma Ora in terra d’Abruzzi…” con poesie di Gabriele D’Annunzio e Mario Dell’Agata e le musiche di:I. Pizzetti, F. Paolo Tosti, R. Zandonai,P. Mascagni – con: Franca Minnucci, Marzio Maria CiminiAnna Dell’Agata e il duo: Nicola Sfredda (pianoforte) – Valentina Di Blasio (soprano); il 24 luglio ci sarà Beppe Frattaroli con un viaggio lungo i sentieri del cuore attraverso musiche, monologhi e brani d’autore dal titolo “Liberi nella Trappola”; il 14 agosto ci sarà lo spettacolo “Todos locos por el futbol” di Federico Buffa e Carlo Pizzingoni e la regia di Davide Cavuti; il 9 agosto ci sarà l’inaugurazione della mostra del fotografo e scrittore Fabio Bucciarelli con un dialogo sulle guerre e le crisi umanitarie attraverso le immagini. Il 14 ci sarà la lettura-concerto per voce recitante di ‘Sirene” – Ulisse (1922) di James Joyce, a cura di Massimiliano D’Aloiso e Aurora Aprano; il 21 lo scrittore Remo Rapino con Pino Ammendola terrà un incontro – recital dal libro: Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio Vincitore del Premio Campiello 2020, con le musiche di Davide Cavuti. Il 30 agosto la rassegna si concluderà con “La storia del pianoforte jazz” – In ricordo dei grandi pianisti scomparsi con la “The H Band”.

Previste anche numerose altre iniziative nel corso dell’estate come: I bianchi d’Abruzzo a cura dell’associazione Sommelier il 22 e 23 luglio; Calici in villa il 17 agosto; la seconda edizione di Santa Maria a Valle in festa in programma il 10, 11 agosto con Tequila Band e i Regina; il 7 agosto torna la fiera di Sant’Agnese a cura dell’Associazione Pinetese Commercianti; ci sarà inoltre il 26 luglio la festa di Sant’Anna, in programma anche celebrazioni a Borgo Santa Maria. Due gli appuntamenti in Pineta, il 24 luglio e il 21 agosto, con i mercatini creativi. Da segnalare anche la rassegna dei concerti Abruzzo Organ Fest nella Chiesa di Sant’Agnese. Per essere sempre aggiornati sugli eventi è possibile seguire la pagina Facebook VisitPineto; consultare la brochure cartacea e quest’anno c’è la novità del qrcode per vedere sul proprio smartphone il programma.

Il cartellone di eventi per l’Estate 2022 – commenta il Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio – è davvero ricco e vario. Abbiamo cercato, non senza difficoltà, di proporre un’offerta in grado di rispondere alle esigenze dei giovani, delle famiglie, dei bambini. Sono circa cento gli appuntamenti in programma, ben distribuiti nel corso della settimana per una estate all’insegna del divertimento e dell’intrattenimento di qualità. In particolare tantissime sono le associazioni e i gruppi che hanno deciso di rendersi protagonisti dell’estate e a loro e a tutti coloro che hanno reso possibile questa programmazione va il nostro ringraziamento. Dopo gli anni difficili della pandemia torniamo quindi alla normalità, invitando tutti comunque alla prudenza visto che il Covid non ci ha abbandonato e i contagi anche in estate continuano a registrarsi. Pineto è una città votata al turismo di qualità e al benessere dei residenti e degli ospiti: la nostra spiaggia e il nostro mare, con l’Area Marina Protetta Torre del Cerrano, hanno confermato anche quest’anno le certificazioni nazionali che premiano la pulizia e i servizi: la Bandiera Blu della Fee, le 4 Vele di Legambiente, la Bandiera Verde dei pediatri, la bandiera verde della Cia, i quattro bike smile della FIAB per i comuni ciclabili, il recente ingresso nel circuito delle città dell’olio e delle CittàSlow oltre alla certificazione europea sulle migliori pratiche di gestione ambientale nel settore turistico (l’Emas, Eco-Management and Audit Scheme), solo per citarne alcune. Queste caratteristiche, unite alla programmazione di eventi proposta, come amministrazione comunale siamo certi potranno garantire a tutti una stagione piacevole e stimolante”.

Tra i presenti per presentare le singole iniziative Marina Vitullo (Pineto Cinema), Gabriele Ciaccia (Fiabe al Parco), Carla Martella (Lunatica), Morgan Fascioli (Pineto in Musica e Tozzi), Francesco Proietto (I venerdì del Borgo), Fabiano Aretusi (concerti all’alba), Ernesto Iezzi (Caffe letterario), Ida Nardi (Quattro zampe in passerella), Alfonso Mazzocchitti (Uniti per la pace, calici in villa, estemporanea pittura), Dario Rapacchiale per Uniti per la Pace, Nico Trento (Prima volta festival), Luca Romanelli (Pinetnie), Federica Merletti e altri referenti de Le vie dell’Arte (Carnevale anche in estate vale), Antonio D’Agostino (I love ’80-‘90), Emiliano Guercioni (Bandabardò), Carlo Michini (Finardi), per l’associazione commercianti Biagio IezziGiamila Berrè (per l’Organ festival), Carmine Da Fiume (Marcord Corfù e Festa Santa Maria a Valle), Don Pierpaolo (per i 40 anni della dedicazione di Borgo Santa Maria), Biagio Iezzi (Mercatini, Fiera e Bianchi d’Abruzzo). Presenti gli amministratori Jessica Martella e Silvia Mazzocchetti, forze dell’ordine e referenti di altre associazioni.

Marino Spada

Direttore Responsabile e Fondatore del Giornale " la Voce del Cerrano"

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: