Scomparsa del dottor Gaetano Pallini, il cordoglio del Sindaco di Pineto Robert Verrocchio

Ho appreso con profondo dispiacere la notizia della prematura scomparsa del dottor Gaetano Pallini, primario del Servizio di Emergenza Urgenza della Asl di Teramo fino a qualche anno fa, prima di andare in pensione. Un uomo che possiamo considerare il padre del 118 nel teramano e al quale tutti dobbiamo qualcosa. Nei giorni più difficili dell’emergenza legata al Covid-19, nonostante la malattia, ha continuato a far parte dell’Unità di crisi della Asl e a dare il suo contributo all’ospedale Covid San Liberatore di Atri. Anche la comunità di Pineto lo ha molto apprezzato per il suo operato e la sua umanità. Molti gli incontri che in passato si sono svolti a sua cura sul nostro territorio per raggiungere l’obiettivo dell’attivazione del servizio del 118. Desidero esprimere alla famiglia le più sentite condoglianze da parte mia e dell’Amministrazione Comunale di Pineto”. Con queste parole il Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio esprime il suo cordoglio e quello dell’Amministrazione Comunale per la scomparsa del medico atriano Gaetano Pallini.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: